Fabrizio

Ciao mi chiamo Fabrizio, sono nato a Bologna IL 3 ottobre 1979 .

Avevo 12 anni quando sono arrivato in questa grande, grande casa che si chiama CHARITAS.

 Da allora ho sempre avuto due case ,due letti, tanti giochi e  nuovi amici.

La mia mamma si chiama Patrizia, il mio papà Gaetano.

Durante il fine settimana spesso vado a casa,la mamma mi prepara “la pappa al ragù” ,la mia preferita. Mi piace molto  il gelato e il cioccolato. Impazzisco  per il latte e il formaggio. Sono un vero golosone.

Fino ai 18 anni tutte le mattine  andavo a scuola ,con il pulmino del Charitas. Mi divertivo un sacco tanto.

Quando cammino  porto un caschetto, che mi protegge se una crisi  epilettica dispettosa arriva senza preavviso. Sono molto felice quando SI programma un giretto. Andare  a spasso mi rilassa, mi diverte .E’ veramente piacevole.

Sono curioso ,mi piacciono le coccole. Adoro ascoltare la musica e se mi aiuti,con le tue mani,dondolandomi ballo.

Mi piace  moltissimo stare seduto per terra, nel prato ,strappare e lanciare l’erba.

Mi innervosisco facilmente se non mi capisci, cosa non facile, quindi lancio urletti, per attirare la tua attenzione .In ogni caso se mi sai parlare io ti ascolto e se mi dai il tempo io ti intendo. Se non ti inquieti diventiamo grandi amici.

So mangiare  da  solo con il cucchiaio ,ma se mi stanco lo butto per terra e mangio con le mani ,troppo bello.

Sono un vero grande dormiglione.

Lo so  che sono diverso,almeno così dicono,ma io mi sento un  ragazzo come tanti altri ,la differenza  sta che alla mia età non so ancora guidare .

Ciao